variabili libere

weblog italiano di filosofia analitica

About

I primi di febbraio del 2007 è stato attivato Variabili Libere, il primo weblog italiano di filosofia analitica.

Abbiamo scelto la piattaforma di WordPress, oltre che per la facilità e la gratuità del servizio, anche perché il software gira sotto la licenza Gnu Public Licence, che riteniamo la migliore per garantire libertà ed efficienza nella produzione del software.

L’idea è quella di avere un strumento di condivisione tra filosofi analitici di lingua italiana, per scambiare opinioni e idee sulla filosofia analitica: postare commenti su quello che si sta scrivendo o leggendo, chiedere consigli e/o opinioni, presentare spunti di discussione che si ritengano utili e interessanti, suggerire letture e quant’altro possa portare alla condivisione di contenuti rilevanti per la comunità filosofica analitica italiana.

Il nome è stato deciso in un periodo preliminare di suggerimenti e votazioni tra una serie di possibili contributors inizialmente individuata, in modo da garantire una scelta il più democratica e partecipata possibile.

Il weblog è pensato come uno strumento flessibile e relativamente informale, e come uno spazio aperto di discussione non moderata. Le regole della netiquette e del rispetto reciproco sono lasciate ai contributors, e interventi editorali di moderazione non saranno effettuati se non in casi di contenuti offensivi.

Il weblog è dedicato principlamente ai giovani ricercatori italiani, anche se ovviamente la lettura e la partecipazione alla discussione è gradita da parte di chiunque sia interessato.

I commenti sono aperti a tutti (con il solo filtro di indicare un nome, anche fittizio, e di indicare un indirizzo email, che comunque non apparirà pubblicamente).

Per postare (o caricare file), invece, è necessario essere iscritti come contributors e aprire un account su wordpress (una procedura estremamente semplice). Per diventare contributors basta farne richiesta, scrivendo ad uno degli indirizzi email dei gestori che trovate in fondo a questo post. Chiunque sia interessato a diventare contributor è ovviamente invitato a farne richiesta e riceverà l’invito a partecipare a breve giro. La lista dei contributors con la relativa email (in formato anti-spam) si trova sulla colonna sinistra nella pagina principale del blog.

Per facilitare in futuro la ricerca tra gli archivi dei post, sono state individuate categorie che vogliono essere almeno parzialmente rapresentative degli argomenti che possono essere trattati e del tipo di post che possono essere prodotti.

Chiunque abbia commenti o suggerimenti sulla gestione del sito e dei suoi contenuti può scrivere ad uno dei gestori.

Il weblog è nato da un suggerimento iniziale di Sebastiano Moruzzi. E’ stato messo in linea, ed è attualmente gestito, oltre che da Sebastiano Moruzzi, da Vittorio Morato, Enzo Rossi e Andrea Sereni.

Ci auguriamo che Variabili Libere diventi uno strumento efficace e maneggevole di discussione, e che possa portare a rafforzare i legami e gli scambi tra i giovani studiosi italiani di filosofia analitica. Non c’è bisogno di dire che ci auguriamo anche che abbia lunga vita…

Vittorio Morato

Sebastiano Moruzzi

Enzo Rossi

Andrea Sereni

Annunci
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: