variabili libere

weblog italiano di filosofia analitica

Archive for aprile 2007

Che cosa sono queste intuizioni?

Posted by danielesgaravatti su aprile 16, 2007

Nelle mie intenzioni, la domanda del post dovrebbe interessare diverse, se non tutte, delle sotto-discipline della filosofia analitica (per cui lo classifico solo sotto “varie”). Il ricorso alle “intuizioni” sembra popolare in etica come in metafisica come in filosofia del linguaggio e così via. Ma naturalmente c’ è il dubbio che in realtà siano cose diverse che si chiamano “intuizioni” nei vari casi. Malignamente, si può sostenere che quando un filosofo analitico non trova argomenti per una sua tesi, la dichiara sostenuta dalle proprie, o altrui, intuizioni.  Ma cosa sono queste intuizioni?

 In questo momento vedo solo tre modi sensati di intendere le intuizioni in filosofia; in tutti i casi, le intuizioni sono una forma di giudizio o di inclinazione al giudizio. In ordine inverso di plausibilità (secondo me), una intuizione potrebbe essere:

1) un giudizio, o una inclinazione ad un giudizio, basati su una facoltà di intuizione razionale; su cosa questa sia e su quali siano i suoi oggetti non posso che chiedere lumi. Si parla di intuizioni in questo senso, mi sembra, soprattuto in filosofia della matematica (o in generale per spiegare la conoscenza a priori) e in certe teorie meta-etiche

2) un giudizio, o un’inclinazione al giudizio, tout court. Ad esempio secondo David Lewis le intuizioni sono semplicemente opinioni; in particolare opinioni a cui non si è disposti a rinunciare. Ad esempio, in un dibattito di metafisica, è stato sostenuto che abbiamo l’intuizione che esistono le montagne; e in epistemologia si dice che è intuitivo che io sappia di avere due mani. In questi casi sembra che s’intenda semplicemente dire che sono credenze comuni.

3) un giudizio, o un’inclinazione al giudizio, fondati sulla competenza linguistica. Il giudizio non deve necessariamente essere sul linguaggio (ma può esserlo, come quando si giudica un enunciato sgrammaticato o insensato) ma può benissimo riguardare, ad esempio, le previsioni del tempo (“o domani pioverà o non pioverà”) oppure la biologia (“il gatto è un felino”); non serve una distinzione netta fra analitico e sintetico per ammettere che la competenza linguistica è in qualche modo determinante per l’accettazione di tali giudizi.

Sarei curioso di sapere che ne pensate della mia classificazione, e in generale se esiste un’idea condivisa di cose rende un giudizio “intuitivo”.

Posted in Varie (VarLib) | 31 Comments »

Google Scholar: Croce vs Geymonat

Posted by sebastiano moruzzi su aprile 3, 2007

Due popolari blogs filosofici (uno qui e l’altro qui) hanno sollevato la questione dell’uso di Google Scholar per valutare l’impatto di articoli e libri.

Secondo Jason Stanley il sistema, prese le dovute precauzione, è affidabile.

Ho fatto anche io una prova mettendo due filosofi nostrani, ecco cosa è uscito per Ludovico Geymonat e Benedetto Croce. Pur avendo un libro il cui numero di citazioni è superiore a qualsiasi altra di Geyomonat, Benedetto non ha una media buona quanto Ludovico.

Ciò ci dice qualcosa sull’affidabilità del sistema?

Naturalmente ci si può sbizzarrire nel altre ricerche comparative, ad esempio su filosofi italiani contemporanei (hint: provate con Severino, il sistema non sembra dargli molta popolarità su internet).

Posted in Varie (VarLib) | 5 Comments »

Argomenti contro l’incesto?

Posted by Elia Zardini su aprile 3, 2007

Ciao a tutti,

permanendo in Italia questa settimana, ho avuto la fortuna di riimmergermi negl’infuocati dibattiti politici nostrani. Sono stato colpito in particolare dal grandioso slippery-slope argument del capo della CEI, che menzionava l’amore incestuoso dopo l’amore omosessuale. Il che mi ha fatto riflettere se c’era qualche argomento sensato contro l’incesto — voglio dire, se praticato da due persone consenzienti e mature, senza danno a terzi etc. Dopo due giorni di riflessione non me n’è venuto in mente nessuno d’interessante: suppongo ci sia una letteratura su questo in etica applicata, mi piaceva sapere da qualcuno che ne sa più di me su ciò se ci sono argomenti sensati contro, e se sì, più o meno in cosa consistono.

Elia 

Posted in Etica (VarLib), Uncategorized | 51 Comments »

Cambridge Graduate Conference

Posted by Luca Incurvati su aprile 3, 2007

Cari tutti,

Vorrei segnalarvi la 1st Cambridge Graduate Conference in filosofia della logica e della matematica, che si terrà al St. John’s College il 19 e 20 gennaio 2008:

http://www.phil.cam.ac.uk/news_events/camgradphilconf.html

I keynote speakers saranno Dorothy Edgington (Oxford) e Alan Weir (Glasgow). Nella pagina web della conferenza trovate anche il link al CFP. La deadline è il 19 ottobre 2007. Per qualsiasi informazione potete contattare me e Tim Button a: cam.phil.grad.conf@googlemail.com. Mi raccomando, contribuite numerosi.

Ciao,

Luca

Posted in Eventi (VarLib), Filosofia della logica (VarLib), Filosofia della matematica (VarLib) | 3 Comments »

Seminario APhEx

Posted by vera tripodi su aprile 2, 2007

Car* tutt*,

segnalo anch’io un seminario, simile a quello di Torino indicato da Elena, che si svolge a Roma organizzato da APhEx.

“APhEx” è nata due anni fa ed è formata da studenti di laurea specialistica, dottorandi e dottori di ricerca che ruotano intorno alla Facoltà di Filosofia dell’Università di Roma ‘Sapienza’. Il nostro gruppo organizza regolarmente seminari ed incontri tenuti da studenti o da “esperti”. Il nostro obiettivo è quello di creare un ambiente che favorisca il dibattito, piuttosto raro nelle nostre università, su problemi attuali in diversi campi di ricerca quali la filosofia analitica, l’etica analitica, la filosofia della scienza, la logica, l’epistemologia, la filosofia della biologia, le scienze cognitive, la filosofia dell’Intelligenza Artificiale.

Il tema del seminario di quest’anno è “Il concetto di criterio”, ma settimanalmente ci incontriamo anche per discutere paper da noi scritti o su rischiesta per fare le “prove generali” in vista di eventuali talk o discussioni di tesi, ecc.

Sede: Dipartimento di Studi Filosofici ed Epistemologici di Roma “La Sapienza”.

Chi è interessato al calendario degli incontri o chi vuole essere inserito nella mailinglist del gruppo, può contattare me.

Ciao,
Vera

Posted in Varie (VarLib) | 4 Comments »

Seminario di Analisi Filosofica

Posted by elenacasetta su aprile 2, 2007

A Torino si sta portando avanti un Seminario di Analisi Filosofica. Il seminario vuole essere una occasione per presentare il proprio lavoro (papers ultimati, ma anche progetti di ricerca, rompicapo incontrati, problemi che si vogliono discutere) in un ambiente informale.
Il prossimo incontro (13 aprile), per esempio, sarà una sorta di prova: il relatore dovrà, infatti, presentare il suo progetto di ricerca di dottorato a un incontro ufficiale due giorni dopo e il seminario potrà essere per lui un modo per testare la sua “performance”, ricevere in anticipo commenti e obiezioni e così via.

Copio qui di seguito il calendario:

Calendario SAF
(Torino, Palazzo Nuovo, 2° piano, Aula di Antica)

13 Aprile – Luca Angelone: “Concetti fenomenici e teorie
rappresentazionali”.

27 Aprile – Francesca Boccuni: “Quantificazione plurale e
fondazione predicativa dei Grundgesetze freghiani”.

11 Maggio – Vincenzo Crupi – titolo da definire

25 Maggio – Francesco Martinello: “Kant e il problema
dell’enantimorfismo”.

8 giugno – Andrea Pagliardi – titolo da definire.

Posted in Uncategorized | 3 Comments »